Astrologa Rossana

Astrologia Torino - Tema Natale - Rivoluzione Solare - Rivoluzione Lunare

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

dove saranno i pianeti nel 2017

dove saranno i pianeti nel 2017

Movimenti dei pianeti nel 2017  a cura dell’Astrologa Rossana

questi movimenti saranno molto utili per le previsioni del 2017

 I movimenti più importanti del 2017 riguarderanno , in primo luogo : Giove e Saturno. Giove, il pianeta della fortuna cambierà Segno, attualmente è in Bilancia, ma passerà in Scorpione ; il 20 Ottobre 2017

Prima che vada in Scorpione, sarà molto favorevole per l’Acquario, Gemelli, Sagittario Leone ( perché sono tutti amici della Bilancia che ha Giove nel Segno. Poi a Ottobre, con Giove in Scorpione si farà dei nuovi amici, cioè : Capricorno, Vergine, Pesci, Cancro. Ma soprattutto sarà generoso con lo Scorpione.

 Poi, verso fine anno, a Dicembre 2017, il nuovo passaggio Di Saturno dopo essere stato tre anni in Sagittario, passerà in Capricorno e porterà beneficio agli amici del Capricorno: Toro, Vergine , Pesci e Scorpione. Mentre sarà piuttosto difficile per il Cancro, Bilancia,

Ariete, naturalmente per gli ultimi mesi dell’anno:( Ottobre , Novembre, Dicembre). In questo periodo sarà favorito il Capricorno, perché Saturno si troverà nel proprio Domicilio.

 INFO: 349 685 8003

Astrologa Rossana su Primantenna, ospite nel salotto di Wlady, con altri ospiti

Astrologa Rossana su Primantenna, ospite nel salotto di Wlady, con altri ospiti

Astrologia e Psicologia-Ascendente-Discendente- Rivoluzione Solare- Tema Natale-

Astrologia e Psicologia-Ascendente-Discendente- Rivoluzione Solare- Tema Natale-

 

 

A Cura dell'Astrologa Rossana    www.astrologatorino.com

L'Astro psicologia e'la scienza che parla all'anima attraverso i simboli ed e'orientata alla comprensione del nostro progetto di vita. Essa si avvale dell'interpretazione del Tema Natale che e'la rappresentazione di ciò che abbiamo scelto e prefissato di raggiungere durante il percorso di

questa vita. Sia che crediamo o meno all'esistenza di vite passate,noi ci portiamo dietro l'eredita'e l' inconscio degli avi e della nostra famiglia, e'possibile quindi che alcuni nodi da slegare in questa vita riguardino situazioni da loro vissute nel passato. Parlando in chiave psicologica prendiamo in

esame il Sé che e'l'istanza psicologica da cui prende origine l'Io e che conosce il nostro progetto. Il Sé può far capire all'Io la modalità  per arrivare a comprendere tale progetto. Il Tema Natale e'l'insieme di potenzialità  che possono più o meno essere sviluppate, ciò che potenzialmente

siamo alla nascita e la rappresentazione di quali strumenti abbiamo avuto in dotazione. L'Ascendente rappresenta il punto della nostra nascita,il nostro inizio personale, il primo impatto con la realtà. Il segno dell'Ascendente ci suggerisce la dotazione di partenza. Attraverso la conoscenza dell' Ascendente si arriva con il tempo a conoscere anche il Sole. Il Sole rappresenta il

nostro essere, "il chi sono veramente" mentre l'Ascendente e'la modalità in cui ci siamo riconosciuti per tanto tempo. Il nostro viaggio quindi' non inizia dal Sole ma dall' Ascendente, perché nella prima parte della vita non c'e' consapevolezza e siamo dipendenti dai familiari e dalle regole sociali.

Nell'Ascendente ci sono le qualità visibili in noi e il tipo di energia che abbiamo incontrato alla nascita. In questa energia e' più facile riconoscersi mentre il Sole può rimanere nell'oscurità' per molti anni ovvero...sconosciuto.

INFO: 349 685 8003 

Il Sole di Mezzanotte

Il Sole di Mezzanotte

A cura dell’Astrologa Rossana   www.astrologatorino.com

E’un fenomeno astronomico che si verifica nelle zone oltre il circolo polare: il Sole non tramonta mai del tutto e viaggia orizzontalmente sull’orizzonte nel corso della notte.

La spiegazione scientifica sta nel fatto che, quando si è in prossimità del Solstizio Estivo, il Sole, a causa dell’inclinazione dell’asse di rotazione della Terra, non scende mai al di sotto dell’orizzonte, e dunque non cala mai la notte.

La durata e l’intensità di questo fenomeno dipende sicuramente dalla latitudine. Le popolazioni che possono godere di questo splendido spettacolo della natura sono quelle della Russia, ma anche del Canada, dell’Alaska, della Groenlandia e dell’Islanda. Ma attenzione, quest’ultima solo per rifrazione, visto che si trova al di sotto del circolo polare.

Opposto al Sole di Mezzanotte, c’è il fenomeno invernale chiamato Notte Polare. Che tuttavia delle zone nelle quali si può assistere al Sole di Mezzanotte ma non alla notte polare. Per esempio la Notte Polare non è osservabile in Europa.

Come già accennato in precedenza, il fenomeno del Sole di Mezzanotte, a causa della rifrazione, può essere ammirato anche da regioni al di sotto del circolo polare, come per esempio l’Islanda che, per questo motivo, rappresenta una meta di viaggi particolarmente amata dai fotografi di tutto il mondo.

 INFO: 349685 8003

Tema Natale, Astrologia, Rivoluzione Lunare, Rivoluzione Lunare

Tema Natale, Astrologia, Rivoluzione Lunare, Rivoluzione Lunare

LO ZODIACO E IL CORPO UMANO  ( Astrologia, Tema Natale, Rivoluzione Lunare, Rivoluzione Solare )

Lo Zodiaco come rappresentazione della realtà esterna può venire letto a diversi livelli, sia nell'ambito di uno stesso individuo, sia più generalmente per eventi che riguardano la collettività. Nell'ambito di un Tema Natale, l'interpretazione in chiave biologica, offre interessanti spunti ed utilissime informazioni sul funzionamento psicofisico dell'uomo considerato, oltre che nella sua globalità, anche in rapporto all'ambiente che lo circonda.

 

Millenni di esperienza empirica consentono oggi allo studioso di delineare, con sufficiente precisione, le caratteristiche psicologiche e di temperamento del soggetto esaminato, le sue predisposizioni verso determinate disfunzioni organiche e le zone anatomiche più vulnerabili. Inoltre, sarebbe possibile identificare, con un buon margine di successo, le patologie derivate da tare genetiche e, in collaborazione con il medico, suggerire il momento migliore per la somministrazione di determinati farmaci o per gli interventi chirurgici.

 

La possibilità di intervenire positivamente sulla salute dell'uomo con l'aiuto dell'Astrologia era conosciuta sin dai tempi remoti, ma soltanto recentemente gli astrologi hanno riscoperto questa branca dell'Astrologia andando alla ricerca degli antichi testi che parlano della diagnosi e della cura delle malattie.

 

La struttura portante dell'Astrologia medica è piuttosto semplice: basta associare a ogni segno dello Zodiaco una parte del corpo mentre le funzioni organiche vengono a loro volta associate alle energie provenienti dalle energie planetarie, ovvero dai dieci pianeti in quanto, dal punto di vista Astrologico, sia la Luna che il Sole vengono considerati dei pianeti.

 

Si può tracciare così il Tema Natale di un individuo mettendo in relazione funzionale una serie di elementi, compresa l'influenza che psiche e ambiente esercitano su di lui, che, se analizzati unicamente alla luce di dati strettamente clinici, rischiano di rimanere separati tra loro.

 

L'Astrologia chiamata "medica", di cui si hanno scarsi documenti, ha origini antichissime. Si sa che questa scienza era di totale dominio degli egiziani; vi sono miti che parlano del dio,cui si fa risalire la paternità delle arti e delle scienze, compresa quella di curare e guarire gli ammalati con l'ausilio dell'Astrologia. L'egiziano Claudio Tolomeo, celeberrimo astronomo, matematico e astrologo, conferma questa credenza dichiarando nel suo che solo gli egiziani potevano praticare la medicina astrologica, poiché solo loro ne conoscevano tutti i segreti.

 

Non si dimentichi che Claudio Tolomeo ebbe il merito di poter integrare la cultura alessandrina con quella cosmopolita e variamente ramificata del suo tempo senza, per questo, indulgere in misticismi o lasciarsi andare a compromessi religiosi tipici dell'epoca. Per questo motivo si può riconoscere al Tetrabiblos il merito di rappresentare la "tradizione"d’ Astrologia antica.

 

Per comprendere i motivi che hanno portato ad accoppiare gli organi con i segni si può utilizzare la consueta iconografia d'origine egiziana con l'uomo in posizione eretta circondato dai simboli zodiacali. Tale immagine, seppur elementare, sottintende un criterio analogico intelligente, anche perché nella pratica diagnostica è possibile constatare che queste corrispondenze anatomo-zodiacali risultano corrette. La disposizione anatomica proposta dagli egiziani doveva quindi essere vicina alla realtà, infatti, sostituendo l'immagine dell'uomo in posizione eretta con quella di un neonato in posizione fetale, le parti anatomiche combaciano perfettamente con quelle zodiacali.

 

Con i recenti studi condotti al fine di meglio comprendere queste analogie si è scoperto che la divisione in blocchi del corpo non è un'originalità astrologica, bensì una normale struttura d'origine nervosa che accomuna tutti i vertebrati.

 

Quando si parla di Astrologia, sia essa caratteriale o medica, bisogna comunque evitare di ricadere in un tipo di Astrologia rigida e deterministica, tipicamente tolemaica, che oggi si cerca di trasformare in materia più flessibile e interdisciplinare. Va infatti ricordato che le stelle "indicano" soltanto le predisposizioni latenti. Saranno poi il tempo, il modo di vita, e le circostanze della vita che eventualmente creeranno i presupposti affinché queste indicazioni possono trasformarsi in patologie vere e proprie.

 

Si potrà ora comprendere quanto sia utile una conoscenza astrologica in questo campo potendo, con essa, stabilire i punti deboli di un individuo già al momento della nascita e, da queste e informazioni, delineare un programma di intelligente ma non costrittiva prevenzione.

 

Questa dispensa vuole offrire gli elementi basilari affinché medici e terapeuti, che non possiedono una specifica preparazione astrologica, possano gettare uno sguardo su questo affascinante argomento e trarne la motivazione per uno studio individuale di approfondimento.

 

L'Astrologia medica comprende anche una parte che tratta la sistematica terapeutica con le istruzioni per la scelta del momento più adatto per intervenire con farmaci o chirurgia.

 

Volendo, poi si può anche tenere conto di un certo periodo dell’Anno per valutare lo stato di salute: come calcolare la Rivoluzione Lunare, che ha la durata di un mese circa ( cioè il tempo necessario alla Luna di fare la Rivoluzione Lunare, appunto. In questo caso si può tenere presente una certa data del mese, durante la sua Rivoluzione Lunare, così da poter stabilire, quando è possibile, il momento più idoneo per una cura o per un eventuale intervento chirurgico, sempre dentro il limite della Rivoluzione Lunare.

 

 

Allo stesso modo della Rivoluzione Lunare, possiamo anche lavorare sulla Rivoluzione Solare. In questo caso avremo più tempo, considerando che la Rivoluzione Solare, dura 365 giorni appunto, cioè il tempo che il Sole impiega a completare la Rivoluzione Solare di tutto lo Zodiaco. In questo caso si può calcolare la Rivoluzione Solare da compleanno a compleanno, oppure si può calcolare la Rivoluzione Solare da Gennaio a Dicembre, o ancora si può scegliere un’altra data che interessa maggiormente. E tutto ciò non solo per la salute o per una eventuale cura, ma anche per qualsiasi altro interesse. Certo, nel Tema Astrologico si dovrà tenere presente tutti gli aspetti dei Pianeti, le configurazioni e gli aspetti che formano con i vari Segni Zodiacali, cercare di individuare il periodo che interessa e vedere come è configurato nel Tema Astrale.

Rivoluzione Solare

Rivoluzione Solare

A Cura dell’Astrologa Rossana

La Rivoluzione Solare è l'apparente ritorno del Sole nella posizione che occupava al momento della nascita, dopo avere attraversato i segni dello zodiaco nel corso dei dodici mesi precedenti.
Si può intuire che si tratta di un ciclo importante che si conclude e al tempo stesso inizia, un ciclo della durata di un anno. Il giorno del compleanno segna l'inizio dell'anno personale.
La Rivoluzione Solare è una vera e propria carta astrologica,costruita per l'ora esatta in cui il Sole torna nella posizione in cui si trovava alla nascita.Questo vuol dire che l'inizio del nuovo anno astrologico può anche non coincidere con il giorno del compleanno sul calendario.
Supponiamo che alla nascita il Sole si trovi a 3°45' Ariete, e che l'ora di nascita sia le 12,35 del 24 Marzo 1964.

Se vogliamo calcolare la Rivoluzione Solare per il 2015 dobbiamo calcolare l'ora ed il giorno in cui il Sole ritorna esattamente a 3°45' Ariete nel Marzo 2016; Insomma il Sole non si trova esattamente nel punto in cui si trovava anni prima alla stessa ora.
La carta del ritorno solare costituisce una vera e propria carta di previsione del nuovo anno.

La posizione dell'ascendente e dei pianeti veloci e lenti in questa carta cambiano di anno in anno.
Ovviamente questo tema si legge come un qualsiasi altra tema astrologico:si studia la posizione dei pianeti nelle case,i loro reciproci aspetti,la posizione e gli aspetti del pianeta che governa l'ascendente, i pianeti più forti come segno e posizione nel cielo.

Sicuramente avrete avvertito,all'approssimarsi del compleanno,che un determinato ciclo della vostra vita è finito e sta per iniziarne un altro.
Gli effetti di questi cambiamenti si avvertono fino a 2 - 3 mesi prima del proprio compleanno.
Si ha la netta sensazione che qualcosa si è concluso e una situazione nuova ci attende.

Sempre collegato al tema del ritorno Rivoluzione Solare è il discorso della rilocazione,per cui sembra opportuno trascorrere il compleanno in un luogo studiato appositamente,in modo da avere i pianeti posizionati nelle case nel miglior modo possibile.

Rivoluzione Solare e Astrologia

Rivoluzione Solare e Astrologia

A cura dell'Astrologa Rossana

Allo stesso modo della rivoluzione lunare,nella Rivoluzione Solare, l’astrologa studierà la posizione dei pianeti (che comprendono anche un satellite, la Luna) al momento della tua nascita: questi pianeti sono rispettivamente la Luna, Mercurio, Venere, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno, Plutone.

La Luna corrisponde all’immaginazione, alla creatività, è anche l’anima della persona, il suo lato femminile nascosto se si tratta di un uomo; per una donna esprimerà il modo in cui lei vive la sua femminilità.

Mercurio: pianeta vivo e rapido, parla di intelligenza, di vivacità di spirito Venere: pianeta dell’amore e della bellezza, dell’estetica

Giove: detto il Grande Benefico, ci parla di possibilità, di opportunità, di soldi e di espansione

Saturno: pianeta lento che ci incita a costruire, a mettere in gioco delle strutture differenti, agisce nel lungo periodo

Urano: pianeta innovatore, che mette disordine e disturba, è anche il re delle scoperte scientifiche o di altro tipo, e spinge ad andare avanti

Nettuno: pianeta delle chimere e dell’illusione, ci sconvolge nei nostri amori, ci fa spesso sbagliare, è soprattutto un pianeta spirituale che può dare degli slanci, poco efficace nei campi concreti

Plutone: pianeta della rimessa in discussione, si cambia tutto e si ricomincia, è sotto Plutone che si può per esempio iniziare una terapia, cambiare vita, ecc

Le Case astrologiche sono campi di esperienza e possono essere raggruppate in diversi modi. Uno di questi dice che la casa da 1 a 6 sono dette Case Notturne, perché riguardano ciò che si trova a disposizione dalla nascita, cioè cosa dobbiamo fare come sviluppo personale, sono i punti

di partenza. Le Case dalla sesta alla dodicesima vengono dette Case Diurne, e rappresentano le possibilità di sviluppo dell’individuo e in generale riguardano le relazioni.

Naturalmente, specie nella Rivoluzione Solare, è il Sole stesso che va tenuto in considerazione, anche in rapporto agli altri pianeti.

Rivoluzione Solare - Rivoluzione Lunare

Rivoluzione Solare, Rivoluzione Lunare: A Cura dell’Astrologa Torino Rossana

Riassumiamo: 12 segni, 10 pianeti tra cui il Sole e la Luna, e 12 case

I pianeti e la Luna girano intorno alla Terra. Prendiamo l’esempio della Luna: così come la donna, la luna ha un ciclo di 28 giorni; il suo domicilio è nel segno del Cancro questo segno è direttamente legato alla Luna, e questa lo rende un segno immaginativo, creativo, molto vicino all’infanzia, ma anche molto lunatico, molto mutevole, ben contraddistinto dal ciclo rapido del suo astro, la luna.

Così l’astrologa terrà in conto tutte le posizioni dei pianeti e della Luna, studierà in quale casa, in quale settore della vita, essa si trova nel giorno di nascita. Questo gli fornirà una carta del cielo. Così potrà darci dei chiarimenti sulla nostra personalità e spiegarci il senso della nostra vita sulla Terra, basandosi su nient’altro che il movimento dei pianeti nel cielo!

La Rivoluzione Solare

Per le previsioni annuali, che in generale si fanno per il compleanno della persona, l’astrologa fa uno studio che si chiama “Rivoluzione Solare”. Questo fornisce le grandi tendenze, gli avvenimenti più importanti del tuo anno. Per avere ulteriori dettagli, l’astrologa completa questo studio con l’osservazione delle orbite dei pianeti, compara quindi la carta del cielo del giorno di nascita con la carta del cielo del giorno da studiare. L’interpretazione del tema resta la sfida più delicata, poiché ogni astrologo ci metterà il suo tocco personale e soprattutto la sua intuizione, le sue capacità di vedere e di leggere nel cielo per permetterci di cogliere al meglio il senso della nostra esistenza sulla terra.

La Rivoluzione Solare e il Sole

La Rivoluzione Solare e Il Sole:  A Cura dell’Astrologa Rossana Torino

Il Sole di mezzanotte è un fenomeno astronomico che si verifica nelle zone oltre il circolo polare: il sole non tramonta mai del tutto e viaggia orizzontalmente sull’orizzonte nel corso della notte

La spiegazione scientifica sta nel fatto che, quando si è in prossimità del solstizio estivo, il Sole, a causa dell’inclinazione dell’asse di rotazione della Terra, non scende mai al di sotto dell’orizzonte, e dunque non cala mai la notte.

La durata e l’intensità di questo fenomeno dipende sicuramente dalla latitudine. Le popolazioni che possono godere di questo splendido spettacolo della natura sono quelle della Russia, ma anche del  Canada, dell’Alaska, della Groenlandia e dell’Islanda. Ma attenzione, quest’ultima solo per rifrazione, visto che si trova al di sotto del circolo polare.

Opposto al sole di mezzanotte, c’è il fenomeno invernale chiamato notte polare. Ci tuttavia delle zone nelle quali si può assistere al sole di mezzanotte ma non alla notte polare. Per esempio la notte polare non è osservabile in Europa.

Come già accennato in precedenza, il fenomeno del sole di mezzanotte, a causa della rifrazione, può essere ammirato anche da regioni al di sotto del circolo polare, come per esempio l’Islanda che, per questo motivo, rappresenta una meta di viaggi particolarmente amata dai fotografi di tutto il mondo.

Astrologia Torino - Astrologa Rossana

Via Berruti e Ferrero, 10 10135 (TO)

Via Cacciatori delle Alpi, 1 12100 (CN)

Telefono: 011/6199856 Cell. 349/6858003

E-mail: astrologa.rossana@virgilio.it

Astrologia Torino - Tema Natale Torino - Astrologa Rossana

ROSSANA RICEVE A TORINO E CUNEO INFO 349 685 8003

ROSSANA RICEVE A TORINO E CUNEO INFO 349 685 8003

 

sali